George Russell conquista il primo podio in Mercedes, quarta l’altra Mercedes guidata dal sette volte campione del mondo Lewis Hamilton.

George Russell, sicuramente grazie al ritiro di Max Verstappen, ottiene un risultato fantastico in Australia, dove conquista il terzo gradino del podio.

Il24enne inglese non nasconde l’entusiasmo per un risultato inaspettato:“Siamo riusciti a capitalizzare le sfortune degli altri e ad avere un po’ di fortuna con la safety car. Questo podio è frutto del duro lavoro che stanno facendo in fabbrica per cercare di tornare al vertice.Non molliamo nulla, continueremo a lottare. Abbiamo iniziato il weekend indietro, ma siamo qui, sul podio. Dobbiamo continuare così. Ci arriveremo tra qualche gara. Credo che servirà del tempo prima di riprendere Ferrari e Red Bull. Loro sono su un altro livello rispetto a noi, ma siamo la Mercedes e dobbiamo continuare a lottare”.

Ad inizio weekend in casa Mercedes erano visibilmente in difficoltà: “Dobbiamo essere fieri del lavoro che abbiamo fatto. Come ho già detto, ad inizio di questo weekend eravamo la quinta forza in campo dietro anche McLaren ed Alpine, ed alla fine di questa gara siamo riusciti ad andare sul podio e siamo secondi in campionato. È pazzesco anche solo pensarlo.Devi essere lì alla fine della gara per prendere i punti. Alla fine sono i risultati che contano, non solo il passo”.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: