Di nuovo il terzetto per eccellenza lì davanti, ma le FP2 questa volta se le aggiudica Verstappen. Sainz 5° e Leclerc 7°.

Dopo la conquista da parte di Bottas delle libere 1, Max Verstappen torna al comando e fa sue le libere 2 in 1’17″301 dominando anche sul passo gara. Davvero un fulmine l’olandese che è riuscito a rifilare mezzo secondo al rivale per il mondiale Lewis Hamilton arrivato invece terzo.

“Siamo messi bene, le sensazioni sono buone – ha detto nel post gara a SkySportF1 –  E’ stata una gran bella giornata, abbiamo cercato di migliorare la macchina. Nella FP1 la pista era sporca, nelle FP2 invece andava meglio. E’ sempre difficile dire qualcosa sulla macchina, non siamo mai contenti e cerchiamo di migliorare. Abbiamo belle sensazioni, dobbiamo essere concreti già sabato. Abbiamo cominciato bene il weekend”.

In casa Ferrari si rimane sempre lì:

buon passo per Carlos Sainz 5°, mentre Charles Leclerc 7°. “Migliorata la consistenza” fanno sapere dalla scuderia del Cavallino. Scatteranno dal fondo della griglia Tsunoda e Stroll per cambio della Power Unit.

Problemi, invece, in casa Mclaren con Daniel Ricciardo che ha terminato in anticipo le prove a causa di un problema al cambio. Una buona prima giornata di raccolta dati per i team in Messico.

Ecco i risultati finali delle FP2:

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: