Il 7 volte campione del mondo Lewis Hamilton non ha ancora ufficialmente un contratto in formula 1 per il prossimo 2021, nonostante ciò appare abbastanza chiaro che le intenzioni di Mercedes siano di tenere il britannico a fianco di Valtteri Bottas.

Certamente la splendida prestazione di Russel sulla monoposto di Lewis Hamilton aveva fatto tremare un po’ gli equilibri, ma nulla di grave ai fini del contratto. Contratto che era in via di definizione proprio prima della positività al virus del campione del mondo, motivo per cui le trattative si sono dovute fermare per ovvie priorità.

Alla domanda sul suo futuro, postagli al termine del Gran Premio di Abu Dhabi, il britannico ha risposto schietto:

“Si spera nelle prossime due settimane. Ci piacerebbe farlo prima di Natale, penso. Ho intenzione di essere qui il prossimo anno. Penso che noi, come squadra, abbiamo più da fare insieme e di più per ottenere entrambi nel sport ma ancor di più al di fuori dello sport. Spero che possiamo iniziare questa settimana, discussioni e, auspicabilmente, concludere prima di Natale”.

Wolff Amg

Commenti sostenuti dallo stesso Toto Wolff:

“Avremo questa conversazione. Eravamo in ritardo. Abbiamo sempre detto che l’avremmo fatto dopo la vittoria del titolo, e poi il virus ci ha ritardato di altri 10 giorni, due settimane. Adesso non ci resta che sederci, forse virtualmente, forse dal vivo.”

Telegram
https://t.me/newf1it

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: