Ferrari – Dopo i piccoli aggiornamenti di Sochi, la Scuderia di Maranello porterà al GP dell’Eifel un pacchetto di upgrade più importante. Tuttavia, lo stesso Mattia Binotto ha voluto placare le aspettative.

Dopo il buon funzionamento dei piccoli aggiornamenti portati nel Gran Premio di Russia, la Ferrari si prepara ad introdurre un pacchetto di upgrade più corposo nel prossimo weekend di gara al Nurburgring. Nonostante la stagione 2020 sia ormai compromessa, i tanto attesi sviluppi della SF1000 cominciano quindi ad arrivare, segno di un tentativo di ripresa della Scuderia di Maranello in vista della prossima stagione. Cosa bisogna aspettarsi dunque dagli aggiornamenti che scenderanno in pista nelle prove libere del GP dell’Eifel?

Ci ha pensato lo stesso Mattia Binotto, dopo il GP di Russia, a placare gli entusiasmi: “Avevamo portato qui a Sochi alcuni piccoli aggiornamenti aerodinamici: niente di trascendentale in termini di prestazione ma un passo nella giusta direzione di sviluppo della vettura. In un campionato in cui i rapporti di forza a centro gruppo sono molto ravvicinati basta poco per progredire. Dobbiamo continuare in questa direzione ed è quello che faremo già dal prossimo appuntamento, fra due settimane al Nürburgring […] Come ha detto Charles, avremo altri upgrade al Nurburgring, ma niente di eccezionale. Considerando il livello di competitività, questi aggiornamenti saranno comunque importanti per noi. Poi per il resto della stagione gli upgrade riguarderanno principalmente il diffusore”.

Il nuovo pacchetto portato in Germania non proietterà quindi la Ferrari in lotta per posizioni di alta classifica in condizioni normali, ma potrebbe permettere al Cavallino Rampante di guadagnare quel tanto che basta per rientrare a centro gruppo con McLaren, Renault, Racing Point ed AlphaTauri, dopo molte gare trascorse in lotta con Alfa Romeo e Williams. Un passo avanti sicuramente insufficiente, ma che potrebbe restituire dignità ad un 2020 da dimenticare per la Rossa. Per ottenere l’importante riscontro della pista, la speranza della Ferrari sarà dunque quella di un meteo clemente al Nurburgring, dove tuttavia è prevista pioggia per l’intero weekend.

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: