Anche quest’anno, stando alle dichiarazioni , la missione numero uno di Valteri Bottas sarà quella di battere il suo compagno di squadra Lewis Hamilton, una missione che però risulta al quanto improbabile visto i ruoli ben definiti dei due all’interno della squadra.
Quest’anno inoltre ad impensierire Bottas potrebbe esserci anche l’opzione Red Bull, con Max Verstappen e il nuovo arrivato Sergio Perez.


Sono in molti a pensare all’interno del paddock che in realtà il finlandese non abbia nessuna speranza di ottenere il titolo a discapito del sette volte campione de mondo, tra questi c’è l’ex pilota Ralf Schumacher che ha rilasciato al portale F1-Insider.com una nuova intervista.

Ecco quanto dichiarato dal tedesco:” “Ci sono gare in cui Valtteri può competere, ma su una stagione intera non ha alcuna possibilità. Non è abbastanza stabile per questo. Farà più errori man mano che la stagione va avanti, come è accaduto l’anno scorso quando ha sbagliato alcune partenze verso la fine dell’anno. Nico Rosberg ha dimostrato nel 2016 che si può battere Lewis in una corsa al titolo. Ma Lewis ha imparato da questo. Per questo non accadrà più che vinca un pilota sulla carta più debole”

Non è la prima volta che viene evidenziato come il grave errore del finlandese sia stato proprio quello di non riuscire mai realmente ad impensierire Lewis Hamilton, e chissà che questa non sia l’ultima vera occasione per Valtteri Bottas, con George Russel che scalpita per sottrargli il posto dal prossimo anno.

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: