Sebastian Vettel ribadisce che Michael Schumacher rimane il più forte di tutti i tempi in Formula 1, e di volersi sdebitare per quanto ha fatto per lui aiutando suo figlio Mick.

In queste ore Sebastian Vettel nel corso di un’intervista a Sportbuzzer, oltre a svelare i suoi obiettivi per il 2021 con l’Aston Martin, è tornato a parlare sul dibattito che in queste settimane divide il mondo della Formula 1, chi fra Micheal Schumacher e Lewis Hamilton sia il pilota migliore, e del suo rapporto con Mick Schumacher.

Vettel Racing Point Ferrari

Il tedesco non crede si possano fare confronti fra quando arrivò in Red Bull nel 2007 e la Racing Point. “L’obiettivo è completamente diverso, ovvero far progredire la squadra. Conto sulla mia esperienza e su quello che posso fare al volante. Soprattutto perché oggi sono a un punto diverso della mia carriera. Sono in un posto migliore, con più esperienza, con una visione più chiara rispetto a quando ero alla Red Bull, per esempio”.

Vettel, vuole aiutare l’Aston Martin a confermarsi in lotta per le prime posizioni anche nella prossima stagione. “Ma non mi aspetto alcuna garanzia di successo in futuro, solo un sacco di duro lavoro. Dobbiamo sfruttare lo spirito di ottimismo della squadra, cercando al tempo stesso di avvicinarci passo dopo passo al vertice. Realisticamente, la Mercedes rimane la grande favorita nel 2021

L’ex pilota della Ferrari, nonostante più volte abbia espresso la sua stima a Hamilton, conferma che considera Schumacher migliore.  “Per me il Kaiser rimane il più grande. Penso questo perché è stato in grado di guidare più veloce di chiunque altro con la Ferrari. E inoltre ha tirato fuori il 100% in ogni gara. Questo è sinonimo di estrema affidabilità, caratteristica che aveva anche come persona: manteneva sempre ciò che diceva”.

Proprio per il grande rapporto che aveva con Schumy, infine Vettel vuole aiutare Mick Schumacher in vista del debutto in Formula 1 nel 2021. “Sono molto contento che suo figlio Mick ora guidi in Formula 1. Cercherò di restituirgli un po’ di quello che mi ha dato suo padre“.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: