Giorgio Terruzzi, in un articolo pubblicato sul Corriere, si è mostrato parecchio critico nei confronti della direzione gara in Bahrain. Il noto giornalista italiano, ha poi etichettato Verstappen come vero vincitore del Gran Premio.

Terruzzi non è nuovo a dichiarazioni pungenti, ed in occasione del primo Gran Premio del 2021 non si è di certo risparmiato. Lo scrittore ha infatti espresso parole di disprezzo nei confronti della direazione gara:

“Il fatto è che sul fronte della gestione gare non si registrano novità: un esercito di superprofessionisti da F1 sottomesso ad un manipolo di dilettanti.”

Discorso opposto, invece, per Max Verstappen. L’olandese è stato autore di una grandissimo weekend, e Terruzzi l’ha etichettato come vero vincitore morale.

“È lui il vincitore morale del primo GP, dopo avee conquistato e quindi ceduto la testa per motivi che sfuggono ai più”.

Una delle note più positive del GP è stata la lotta tra McLaren e Ferrari, che speriamo continuino a darsi battaglia per il terzo posto nel costruttori. Promosse le coppie Leclerc-Sainz e Norris-Ricciardo, che sembrano parecchio equilibrate tra di loro.

“Sia Ferrari che McLaren sembrano attrezzate e pronte a fornire duelli eccitanti. Probabile che si tratti di un mondiale diviso in due tronconi. Con un doppio equilibrio prezioso sia per il mondiale che per i piazzamenti. Hamilton ha perso ogni certezza sul tema ottavo titolo, mentre la Ferrari è convinta di riguadagnare gli applausi perduti: due temi per due nuove sfide.”

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: