Se qualcuno fosse ancora in dubbio se confermare Bottas o prendere George Russell in Mercedes, le qualifiche di oggi a Spa, hanno dato una sostanziale risposta. Abbiamo assistito ad una qualifica spettacolare.

Spa in condizioni di bagnato mutevoli è difficile da affrontare, ma questo i piloti lo sapevano già. Ma ciò che probabilmente nessuno si sarebbe aspettato, e comunque fuori da ogni pronostico, è George Russel secondo, dietro Max Verstappen e avanti a Lewis Hamilton.

E no, non è stata certo questione di fortuna, perché la williams dell’inglese ha dimostrato un bel passo sin dal Q1.

E non è stato neanche “solo” un giro, perché oggi George Russel ha affrontato un intera qualifica in modo spettacolare. L’inglese non è certo nuovo a queste situazioni, ma il risultato che lo ha visto protagonista oggi è certamente tra i migliori. La capacità di arrivare fino in fondo con una macchina che fin ora gli ha garantito a malapena un ingresso in Q3, rappresenta le incredibili abilità che possiede questo ragazzo.

La probabile tensione che gli uomini Mercedes lo stessero osservando, non gli ha minimamente scalfito l’animo. La Mercedes d’altronde non aveva bisogno di ulteriori convinzioni anche prima di oggi. È stato davvero un giro “strepitoso” per Russell, come ha detto il suo ingegnere, ma anche il suo team Williams merita molto credito per questo traguardo.

Era in testa alla curva in Q1 attaccando le gomme intermedie e si è assicurato non solo di essere lontano dai suoi normali rivali di Classe C, ma proprio nella mischia nella parte anteriore del gruppo.

Proprio come in Ungheria, non c’era confronto tra la Williams e la sua concorrente più vicina Alfa Romeo in un giorno in cui era possibile un grande sconvolgimento.

Il team ha rischiato tutto nell’ultimo giro della Q3 di Russell, avendo piena fiducia in un pilota che ha sempre portato a termine ciò che gli veniva richiesto.

Poco importa se domani le cose si dovessero ribaltare. Una cosa è certa: date alla svelta una Mercedes a questo ragazzo perché ci farà divertire.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: