Le ultime libere di Portimao evidenziano la superiorità di Max Verstappen, al top davanti ad Hamilton e Bottas. Alpine in forma con Ocon che è quinto davanti alle Ferrari.

Max Verstappen si conferma il favorito per la pole anche a Portimao, avendo nettamente ottenuto la miglior prestazione nelle ultime libere. L’olandese ha chiuso davanti a tutti in 1’18”489 calzando un treno di gomme Soft, dimostrandosi più veloce del grande vento che ha colpito il terzo settore del tracciato portoghese. Le Mercedes devono inseguire: Lewis Hamilton è secondo, con un gap di 236 millesimi che non lasciano ben sperare per le sue ambizioni di primato. L’altra W12 è terza nelle mani di Valtteri Bottas, a meno di un decimo dal compagno di squadra. Sergio Perez ha chiuso il quartetto di testa, ma gli altri non sono lontani.

Un super Esteban Ocon ha candidato l’Alpine ad un ruolo da protagonista, chiudendo a soli 20 millesimi dal messicano. Le Ferrari non hanno entusiasmato, ma hanno girato senza dare mai l’impressione di voler forzare. Charles Leclerc è sesto davanti a Carlos Sainz, ed entrambi pagano un ritardo di oltre mezzo secondo dal battistrada. Anche la McLaren è apparsa in sordina, visto che Lando Norris è solo ottavo e Daniel Ricciardo dodicesimo. L’AlphaTauri di Pierre Gasly e l’Alfa Romeo Racing di un lodevole Kimi Raikkonen hanno chiuso la top ten.

Il team di Faenza sembra meno competitivo delle prime due gare, come confermato da Yuki Tsunoda che apre la seconda pagina della classifica. Antonio Giovinazzi ha piazzato il tredicesimo tempo, seguito da uno spento Fernando Alonso e da un bravissimo Mick Schumacher con la Haas. Notte fonda per l’Aston Martin e per la Williams, mentre Nikita Mazepin chiude il gruppo come di consueto. Alle 16 la qualifica.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: