Le libere 3 del Paul Ricard confermano lo strapotere della Red Bull di Verstappen, il quale ha rifilato oltre 7 decimi a Bottas. Si rivede la Ferrari che è terza con Sainz, solo undicesimo Leclerc. Quinto Hamilton.

Le qualifiche del Gran Premio di Francia hanno un favorito ormai evidente, che risponde al nome di Max Verstappen dopo il dominio messo in mostra nelle libere 3 del Paul Ricard. Il leader del mondiale ha portato nuovamente in vetta la Red Bull targata Honda, girando in 1’31”300. Il giro dell’olandese è stato piuttosto impressionante, con il record assoluto nel secondo e terzo settore. Questo significa che la RB16B sembra perfettamente bilanciata nei tratti più lenti, ma gode anche di un’ottima velocità di punta sul rettilineo del Mistral.

Il distacco rifilato alla Mercedes è allarmante per i campioni del mondo in carica. All’inseguimento c’è Valtteri Bottas, il quale conferma di trovarsi più a proprio agio rispetto a Lewis Hamilton, pur con un gap piuttosto consistente dal battistrada. L’1’32”047 messo a segno dal #77 indica che il distacco da Verstappen è superiore ai 7 decimi, complice una freccia nera che continua a faticare con le gomme Soft. Lewis è solo quinto, a quasi un secondo dal proprio rivale.

Dopo un venerdì difficile, la Ferrari è tornata nelle posizioni di testa grazie a Carlos Sainz, terzo in 1’32”195, a pochi millesimi da Bottas. Lo spagnolo ha trovato un gran giro che gli ha permesso di tenere dietro anche Sergio Perez, mai ai livelli del compagno di squadra sino ad ora. Piccolo passo indietro per McLaren ed Alpine, con Lando Norris sesto davanti a Fernando Alonso ed Esteban Ocon. In nona piazza c’è l’AlphaTauri di Pierre Gasly, seguito da Daniel Ricciardo che chiude la top ten.

Solo undicesimo Charles Leclerc, che ha visto il proprio giro veloce rovinato da una scodata alla penultima curva. Il monegasco ha mantenuto il controllo della propria monoposto, ma l’errore gli è costato diverse posizioni. Buona la prova di Antonio Giovinazzi sull’Alfa Romeo Racing, davanti alle Aston Martin di Lance Stroll e Sebastian Vettel in difficoltà con le loro monoposto. Alle 15 le qualifiche.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: