F1: Il team principal Mercedes Toto Wolff viene dalla sua prima sconfitta in carriera contro la Red Bull, in cui Max Verstappen è riuscito a battere il pluridecorato Lewis Hamilton. Nel corso di una lunga intervista l’austriaco si racconta alla stampa; a seguito il riassunto della discussione:

F1: Il team principal Mercedes Toto Wolff viene dalla sua prima sconfitta in carriera contro la Red Bull, in cui Max Verstappen è riuscito a battere il pluridecorato Lewis Hamilton. Nel corso di una lunga intervista l’austriaco si racconta alla stampa; a seguito il riassunto della discussione:

Quanto è profonda la delusione di aver perso il mondiale piloti?
La delusione è tanta. Lewis ed io lo siamo. Amiamo questo sport perché è onesto e il cronometro non mente mai. Ma se il cronometro non diventa più rilevante salgono i dubbi in merito a questa disciplina. Tutto il sangue e il sudore e stato inutile. Non credo che riusciremo più a superarlo, specialmente Lewis. Speriamo che in futuro la FIA faccia meglio.

Red Bull ha sviluppato la sua vettura molto più a lungo di Mercedes. Tuttavia, la W12 è stata migliore nella seconda metà della stagione. Com’è possibile?
Abbiamo capito meglio la nostra macchina. Avevamo un setup migliore che ci ha permesso di non consumare più gomme del dovuto. I risultati si sono visti nelle gare.

Quando hanno capito la macchina gli ingegneri?
In Brasile.

Mercedes ha utilizzato un token. Dove lo avete utilizzato?
Volevamo costruire un nuovo muso, ma ci siamo tirati indietro per sfruttare le nostre risorse altrove.

La Red Bull è stato un avversario diverso dalla Ferrari?
La Ferrari aveva un deficit nel motore, li abbiamo battuti andando più forte nei rettilinei. Ma la Ferrari ha commesso anche altri errori. Con la Red Bull è stato uno scambio aperto su tutti i fronzoli. Eravamo due pugili.

C’è un pericolo che il nuovo regolamento sia già vecchio in partenza?
Non c’è alcuna ragione per cui debba accadere. La Formula 1 si è sempre evoluta. Lo sport ha un interesse enorme, e il fatto che ci saranno più gare in America è la dimostrazione di questo successo.

Sei soddisfatto del regolamento?
Ci sono alcuni punti critici da risolvere. Ad esempio il budget cup.

Hamilton ha la capacità per sopportare una perdita come quella di Bottas?
La grandezza di Hamilton è stata spesso messa in discussione. Ma anche dopo gli eventi di Abu Dhabi si è congratulato con Max. Lewis vorrebbe solo una cosa: una concorrenza leale in pista.

f1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: