F1 – Mercedes ha annunciato negli scorsi giorni l’arrivo imminente di alcuni importanti sviluppi, rivolti principalmente alla diminuzione del peso della vettura. Superfluo dire che tali sviluppi siano stati apertamente dichiarati in segno di sfida a FIA e Red Bull per il caso budget cap.

Ad ogni modo, le migliorie che dal Gran Premio degli Stati Uniti verranno apportate sulle W13 di George Russell e Lewis Hamilton non avranno grossi risvolti in termini cronometrici. O almeno questo è quanto ha dichiarato Toto Wolff, Team Principal delle Frecce d’Argento, sempre molto abile in campo politico e comunicativo.

“Il doppio incontro a Singapore e in Giappone è stato frustrante per noi”, ha commentato Wolff riguardo le ultime deludenti prestazioni della scuderia anglo tedesca, “perché non siamo riusciti a metterci nelle condizioni di avere aria pulita per poter sfruttare il nostro ritmo”.

F1 Mercedes Wolff
F1 Mercedes Wolff

E su cosa aspettarsi dal finale di stagione della Mercedes, il buon Toto è stato piuttosto chiaro:

“Vogliamo concludere questa stagione con forza e gli ultimi due risultati ci danno ancora più determinazione per farlo. Dobbiamo usare il limitato tempo a nostra disposizione in pista per fare dei passi avanti in questa stagione e apprendere più cose possibili in vista degli sviluppi delle monoposto del 2023. Questi sono i nostri obiettivi e coincidono tra di loro”.

Arriviamo dunque alle parole sull’atteso pacchetto di aggiornamenti che le W13 dovrebbero portare in pista a partire da questo venerdì:

“Il nostro pacchetto di aggiornamento finale sarà portato ad Austin, ma non cambierà drasticamente le nostre fortune. Speriamo che ci possa portare un passo in avanti e più vicini ai primi. Austin è una grande città e tutti la amiamo. Questa è una pista impegnativa e che spesso regala grandi gare, quindi siamo entusiasti di tornare qui quest’anno e speriamo di poter offrire un grande spettacolo per il pubblico”.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: