Charles Leclerc è soddisfatto per aver portato la Ferrari in terza fila, ma non pensa che domani in gara potrà lottare per il podio con le Mercedes e Verstappen.

Intervistato da Sky Sport Leclerc ha commentato le sue qualifiche. “Il quinto posto oggi era il massimo che potessimo sperare. Arrivavamo da due weekend difficili per la squadra, pensavo che il Q3 fosse il nostro obiettivo, non speravo di essere quinto alla partenza”.

Il monegasco aggiunge che al termine delle prove libere aveva ridimensionato la sua prestazione delle Libere 1, non pensava di poter essere così competitivo. “Sono molto contento, non si poteva fare di più. Siamo passati da assetti differenti da Monza e Spa, erano difficili da gestire e non avevamo confidenza. Il bilanciamento oggi era meglio, abbiamo lavorato bene e la macchina mi piaceva. Dobbiamo trovare performance pura per la gara, ma andava meglio. Il passo gara venerdì non era così male.“.

Leclerc infine ritiene impossibile salire sul podio domani. “Le tre macchine dietro di noi, forse quattro, vanno più forte di noi sul passo gara. Il mio lavoro è quello di migliorare la vettura, cercherò di farlo al meglio“.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: