Un weekend di F1 “bestiale” per Charles Leclerc. Il monegasco in Australia si prende tutto ciò ciò poteva esserci in palio: pole position, giro veloce in gara e vittoria dopo essere stato in testa dalla prima all’ultima curva.

Conquista così un grande Slam. Il giovane pilota della Ferrari entra così tra i grandi nomi che hanno fatto la storia capaci di dominare prove e Gran Premio in maniera così straordinaria. La maggior parte di loro lo hanno fatto alla guida di una vettura di Maranello: da Alberto Ascari a Michael Schumacher, da Gilles Villeneuve a Fernando Alonso. Un record niente male per Charles Leclerc.

Alberto Ascari

Il primo ferrarista per eccellenza a mettere a segno un Grande Slam in F1 è stato Alberto Ascari nel 1952 nel Gran Premio di Francia a Rouen-les-Essarts, tagliando il traguardo davanti a Giuseppe Farina e Piero Taruffi.

Juan Manuel Fangio

L’argentino conquistò per ben due volta il Grande Slam in carriera. L’ultima di queste è stata la gara disputata al Nurburgring nel 1956 a 45 anni al volante della Ferrari.

Niki Lauda

Il grande Niki Lauda si inserì nella grande annata di competitività della Ferrari del 1976. Nel GP del Belgio andato in scena il 16 maggio, il ventisettenne austriaco siglò la sua decima vittoria in F1 nel miglior modo possibile con nessuno che potesse impensierirlo.

Gilles Villeneuve

Il grande Gilles, tra i più amati, siglò la vittoria numero 75 della scuderia di Maranello nella storia della F1. Un successo che fu abbinato al suo primo Grande Slam sulla pista di Long Beach, negli Stati Uniti, l’8 aprile 1979.

Michael Schumacher

Tra grandi nomi della Formula 1 non poteva non spiccare il sette volte campione del mondo per eccellenza, e non parliamo di Lewis Hamilton. Il tedesco, tra le sue 91 vittorie in bacheca, ha vissuto solamente 5 fine settimana perfetti tra pole, giro veloce e gara dominata.

Fernando Alonso

L’ultimo Grande Slam siglato da un pilota della Ferrari, prima del capolavoro australiano di Charles Leclerc, portava la firma di Fernando Alonso. Nell’anno 2010 in cui lo spagnolo avrebbe voluto inseguire il terzo mondiale in carriera, al suo primo anno in Ferrari, sigló un momento memorabile a Singapore con un weekend perfetto.

Charles Leclerc entra di diritto tra i grandi nomi che hanno fatto la storia di questo sport e hanno divertito per weekend interi. La speranza, per i tifosi della Rossa, è che il weekend australiano non sia stato solo un evento isolato.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: