F1 Ferrari Monza – Il pilota della Ferrari Charles Leclerc sarà costretto a montare la power unit numero 1 stagoinale dopo i problemi accusati ieri in qualifica.
Nel corso del venerdí sera a Monza infatti il monegasco si è piazzato in 8° posizione, chiaramente deluso dalla prestazione che è stata però probabilmente condizionata anche da un problema non ulteriormente specificato alla sua PU, motivo per il quale i tecnici Ferrari hanno deciso di non rischiare ulteriormente e di andare sul sicuro rimontando a Leclerc sulla suo numero 16 la prima PU stagionale già a partire dalle FP2 appena conclusesi.

Chiaramente bisognerà vedere come risponderà la Power Unit visto che è quasi arrivata al kilometraggio massimo che solitamente una PU può sostenere, forse il non specificato problema che Leclerc ha accusato al termine proprio delle FP2 potrebbe essere connesso a questo cambio.

In ogni caso per il monegasco non ci saranno penalità in quanto la PU montata è una di vecchia data e non una componente nuova che lo avrebbe altrimenti costretto a partire ultimo nella gara di domenica pomeriggio al tempio della velocità. Diversamente accadrà invece per Valtteri Bottas che avendo per l’appunto montato una nuova PU (la quarta stagionale) incorrerà in una penalità e dovrà necessariamente partire dall’ultima posizione domenica pomeriggio su un circuito, quello di Monza, che sino ad ora sembra essere particolarmente favorevole per la Mercedes.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: