La Ferrari concederà soltanto qualche altra settimana a Mattia Binotto, ed in caso di nuovi risultati negativi il candidato a sostituirlo è Antonello Coletta.

Il Gp d’Ungheria di domenica prossima, sarà già l’ultima spiaggia per la stagione della Ferrari. Infatti nonostante il silenzio di queste ore, John Elkann e Louis Camilleri hanno dato un ultimatum a Binotto.

FerrariSecondo il Corriere della Sera, ieri a Maranello è stata una giornata molto importante. Infatti c’è stata una riunione per capire come mai gli aggiornamenti nelle qualifiche del Gp di Stiria, non abbiano funzionato.

Binotto, è consapevole che la fiducia nei suoi confronti non è illimitata. Proprio per questo non solo ha programmato insieme ai tecnici del Cavallino Rampante altri sviluppi, ma sta pensando di apportare cambiamenti al reparto corse.

In particolare a Budapest dovrebbero essere modificate le pance e gli scarichi, mentre il muso anteriore presente su quasi tutte le macchine tranne i motorizzati Ferrari e Williams, progettato da Simona Resta nei mesi scorsi e non deliberato fino a questo momento, potrebbe arrivare a Silverstone.

Non si può intervenire, invece sulla power unit, indicata dai rumors di queste ore motivo principale della debacle austriaca. Infatti la SF1000 è stata progettata con il motore dell’anno scorso, ma a causa dell’indagine della Fia è stata cambiato.

Nel frattempo il team principal della Ferrari, vuole mettere mano alla struttura orizzontale ideata da Sergio Marchionne. Infatti come ha fatto intendere nell’intervista a Spielberg, uno dei problemi di questo inizio di stagione, sono le idee diverse nel reparto tecnico, su come rivoluzionare la SF1000.

Se nemmeno questi cambiamenti produrranno effetti, allora partirà l’ennesima  rifondazione. Sempre il giornale milanese, ritiene che Elkann e Camilleri stanno pensando come fece Marchionne nel 2016 di trovare il sostituito di Binotto all’interno della Scuderia di Maranello.

Infatti l’idea del presidente e amministratore delegato Ferrari, in caso di altre prestazioni negative, è nominare team principal Antonello Coletta che attualmente è responsabile delle competizioni GT.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: