Jenson Button è convinto del fatto che Hamilton sia uno dei migliori piloti ad aver mai corso in Formula 1. L’ex compagno ritiene, però, che in questo sport è parecchio difficile fare paragoni tra piloti di epoche diverse.

Hamilton e Button sono stati compagni di squadra in McLaren dal 2010 al 2012, formando una coppia britannica di tutto rispetto. In una recente intervista Jenson ha spiegato quanto è difficile valutare i piloti in uno sport come la Formula 1.

La F1 è uno sport diverso dagli altri. Parliamo di uno sport di squadra, e dimostrarlo è anche la performance di George Russell con la Mercedes quest’anno. Di solito si qualifica in quindicesima o sedicesima posizione, ma all’improvviso si è ritrovato a pochi millesimi da Bottas. In gara poi è riuscito a crearsi un vantaggio di nove secondi…ecco perché è davvero difficile scegliere chi è il migliore.”

Button continua il suo ragionamento elencando tutti quei fattori che sono fondamentali per vincere in Formula 1 e perché rendono difficile scegliere chi sia il migliore:

“C’è la monoposto, c’è il pilota, gli strateghi, i meccanici, i pit stop. Amo la F1 proprio perché è uno sport di squadra. Non si potrà mai rispondere alla domanda “fa più l’auto o il pilota?”, è inutile provarci. Lewis, però, è uno dei migliori di sempre ad avere mai gareggiato.”

Telegram

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: