La BMW ha fissato l’obiettivo: entro 4 anni avverrà il passaggio definitivo all’elettrico con ben 25 modelli EV. La casa bavarese intende rispondere a Daimler e Vw.

Il gruppo automobilistico bavarese prepara una massiccia offensiva per l’introduzione di una gamma completa di auto elettriche entro il 2023. L’obiettivo di Harald Krueger, CEO BMW, sarà registrare un tasso di crescita del 30% annuo delle vendite di auto a batteria.

La notizia giunge dal quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung, ma non sono state ancora confermate ufficialmente da BMW. Uno sviluppo del genere significherebbe imponenti investimenti per la casa bavarese che vorrà rispondere agli annunci eclatanti degli altri marchi tedeschi.

L’impatto dello sforzo delle case automobilistiche teutoniche potrebbe essere devastante, rappresentando una svolta per il mercato dell’auto mondiale. Si parla di uno sviluppo vertiginoso, con un numero di vetture compreso tra i 7 e 10 milioni, messe in circolazione da Bmw, da Daimler e da Volkswagen, entro il 2030.

Naturalmente BMW e tutte le altre case automobilistiche tedesche attendono una risposta immediata da parte dello Stato per la creazione diffusa di colonnine di ricarica. Oltre all’investimento sui punti di ricarica, lo Stato dovrebbe agevolare la transizione elettrica con agevolazioni sull’acquisto di vetture EV con promozioni ed altre iniziative.

BMW

Il tema ambientale è al centro dei dibattiti dei governi di tutto il mondo. La questione è, particolarmente, sentita in Germania dove il problema “dieselgate” ha stravolto i piani delle case automobilistiche. L’obiettivo è porre rimedio alle nocive emissione CO2, fabbricando auto full electric, ma anche ibride, plug-in e mild-hybrid. Una delle prime vetture EV della gruppo BMW sarà la Mini elettrica (sarà presentata il 9 luglio 2019), poi toccherà al SUV iX3 nel 2020 e la rivoluzionaria BMW iNext nel 2021.

A proposito dell'autore

I believe that everyone has a calling, motorsport is my true passion! Addicted to Formula 1 🏆 Formula E ⚡️ Automotive 🖊️ FIA Accredited. Follow me: Twitter | Linkedin

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: