Che qualifiche. Un super giro quello di Max Verstappen che gli vale la Pole nel Gran Premio di F1 ad Austin (la nona della stagione) su una pista in cui detiene il record di vittorie Hamilton. Bene le Ferrari in seconda e terza fila.

Sul filo del rasoio. L’olandese della Red Bull ruba sul finire la pole al campione inglese con un super giro terminato in 1:32.910. Dopo ciò che è successo il primo giorno di libere, questa pole infiammerá il Gran Premio di domani. Verstappen vuole entrare nella storia di questo circuito e questo sembrerebbe l’anno giusto al momento giusto. Insieme partiranno dalla prima fila per la settima volta quest’anno. Con loro Sergio Perez che fino alla fine si è candidato per la piazzola più importante in griglia.

Dalla seconda e terza fila (a causa della penalità di Bottas) ecco le Ferrari con Charles Leclerc e Carlos Sainz. Lo spagnolo partirà con gomma rossa, così come Tsunoda e Gasly in top 10. Subito dietro di loro le due Mclaren con Ricciardo e Norris. Gli occhi sono puntati anche e soprattutto su di loro.

Di seguito la griglia di partenza (da aggiornare viste alcune penalità) in attesa della gara notturna (da noi) di domani. Appuntamento alle ore 21:00 per una giornata e una gara stravagante, emozionante e in stile Texano:

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: