Notizie F1

Wolff: “Max in Mercedes? Tutto è possibile”

Toto Wolff, Team Principal della Mercedes, non ha mai nascosto il desiderio di avere il tre volte campione del mondo Max Verstappen in squadra. Dico solo che se Horner resta alla Red Bull, si aprono scenari interessanti. Tutto dipende dalla sua persona“.

Wolff ha poi però negato qualsiasi contatto tra lui e l’olandese, dichiarando: Leggo solo dai media quello che accade. Ogni team vorrebbe Max, perché è il pilota più forte. Ma il miglior pilota cercherà sempre la miglior macchina e dunque dobbiamo rendere la nostra vettura performante. Solo così potremo diventare una reale alternativa per Max”.

In Mercedes potrebbe non approdare solo Verstappen. Anche Helmut Marko, figura chiave per Max, potrebbe infatti arrivare a Brackley. “Tutto dipende da Max e dalle sue prospettive. Non conosco abbastanza la dinamica tra i due per poter giudicare quanto Marko sia importante per lui”.

Wolff non escluderebbe neanche l’arrivo di Adrian Newey, ingegnere chiave nel team di Milton Keynes. Il manager austriaco ha infatti dichiarato che Tutto è sempre possibile in questa folle giostra pertanto non escluderei nulla.

Negli ultimi giorni, Toto è stato visto molto attaccato alla figura di Jos Verstappen, padre di Max, e ha infatti confermato l’accaduto, dicendo: “Siamo nati nello stesso anno e abbiamo un buon rapporto da anni”.

Attualmente però, in Mercedes la ricerca di un degno sostituto di Lewis Hamilton non è affrettata. “Non ho niente di negativo nei suoi confronti, mi ha sorpreso solo il tempismo“.

“Ma nel corso della carriera ci sono momenti in cui si vuole o si deve provare qualcosa di nuovo. In ogni caso lascerò il sedile libero il più possibile ha terminato Wolff.

Lascia un commento