Wolff Formula 1 – Il 2020 e stato un anno disastrato, non solo sotto il profilo del motorsport, ma anche purtroppo in termini di vite umane, la pandemia, che sembra tornare più forte di prima, non risparmia purtroppo. 


In questo anno la FIA è riuscita, insieme a Liberty Media, ad organizzare comunque un calendario per la Formula 1 che potesse intrattenere gli spettatori da casa e non. Il prossimo anno la Federazione pensa di ampliare a 23 il numero di gare disputate valide per il mondiale 2021 di F1 e questo potrebbe avere ripercussioni anche sul team principal Toto Wolff della Mercedes

Totò Wolff è infatti da parecchi anni nella posizione “primaria” della Scuderia Mercedes, ma senza ombra di dubbio prima o poi dovrà lasciare le redini a qualcuno di fidato, e quel momento potrebbe essere più vicino di quanto ci si aspetti. Totò ha infatti dichiarato di stare pensando seriamente al suo futuro. 

“Sento di poter ancora dare un contributo al team. Mi piace molto trascorrere i weekend di gara in pista e me li sto godendo tutti dopo il periodo di lockdown. Devo solo pensare a come vorrei strutturare la squadra in futuro”

“Non penso che deluderò il team. Sono un azionista e resterò con la squadra, questo è quanto abbiamo concordato con Daimler, ma forse con un’altra funzione. Non abbiamo, però, ancora deciso con quale ruolo, se come CEO o come presidente”.

“Daimler mi ha dato la possibilità di scegliere, ma prima di passare a un nuovo ruolo devo assicurarmi di trovare qualcun altro che possa subentrare e consentirmi di guardare le gare senza pressione” ha detto il quarantottenne.

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: