Il leader del mondiale arriva a Silverstone con di vantaggio su Hamilton e parla del proseguio della stagione

Siamo ormai alla vigilia del decimo appuntamento iridato, in programma per domenica sul tracciato di Silverstone per il Gran Premio di Gran Bretagna. Su questa pista, nonostante il tracollo di affidabilità della Mercedes in Austria, il grande favorito resta comunque Lewis Hamilton, forte dei quattro successi conquistati qui a casa sua nelle ultime stagione.

Questo non preoccupa particolarmente il leader iridato Sebastian Vettel, consapevole del fatto che ora non è fondamentale essere davanti o meno in classifica, quanto soprattutto un eccellente sviluppo della sua SF71-H sino a novembre: ”L’auto ha un grande potenziale, così come lo scorso anno. Nel 2017 non abbiamo avuto la forza di battere la Mercedes nel finale della stagione, la chiave sarà portare aggiornamenti importanti sino ad Abu Dhabi”, ha dichiarato il tedesco.

Seb si è espresso anche sulla questione relativa agli errori, sia di piloti quanto di squadre: ”Capita a tutti di sbagliare in una stagione intera, dobbiamo avere pazienti ed affrontare al meglio ogni week-end”. Vettel ha parlato di quanto accaduto con Sainz nelle qualifiche di Spielberg, dimostrandosi contrario alle penalità in griglia: ”Non mi piacciono queste penalizzazioni, anche Carlos ha detto di non aver perso nulla in quell’occasione”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: