Notizie F1

Toto Wolff: Il Futuro di D’Ambrosio con la Mercedes: Un Enigma da Risolvere

Il Team Principal della Mercedes, Toto Wolff, ha risposto alla partenza imminente di un altro importante alleato della sua squadra. D’Ambrosio lavorava con la Mercedes su base informale prima di essere nominato Direttore dello Sviluppo Piloti nel 2023.

Ha sostituito Wolff nei Gran Premi del Giappone e del Qatar dello scorso anno quando l’austriaco era assente dopo un intervento chirurgico al ginocchio.

Tuttavia, l’uscita dell’ex pilota di F1 segna un’altra figura chiave che si dirige verso la Ferrari dopo che la squadra italiana è riuscita ad attirare Lewis Hamilton per la campagna del 2025.

Riguardo alla situazione di D’Ambrosio, Wolff ha dichiarato: “Penso che al momento sia con noi.

“La situazione è più per motivi personali, che sta valutando le opzioni su cosa fare.

“Penso che sia qualcosa di cui dovrebbe parlare lui, ma tutto va bene. Vedremo dove ci porterà.” Wolff sostiene che la Mercedes si riprenderà
La Mercedes è scivolata indietro nell’ordine gerarchico della F1 dall’inizio della campagna del 2022, quando sono entrate in gioco nuove regolamentazioni tecniche.

Ha vinto solo un gran premio in quel periodo mentre la Red Bull ha dominato schiacciante in testa al campo.

Nonostante abbia perso alcune figure chiave nell’ultimo anno, inclusi il Direttore della Strategia James Vowles e il Chief Technical Officer Mike Elliot, Wolff ha ribadito la sua fiducia che la Mercedes si riprenderà in testa al campo.

“È una fiducia diversa che ho nel gruppo questa volta perché, a un certo punto, stai fondamentalmente spuntando tutte le caselle dell’ignoto,” ha detto.

“Dove siamo oggi, è abbastanza chiaro dove ci porta. È solo la mia sensazione che ne usciremo in cima.

“È abbastanza buono per battere Max in una Red Bull? No, non lo è.

“Ma almeno riportarci in una posizione di lotta per i podi e essere proprio lì, (sono) sicuro al 100% che ci arriveremo.”
Fonte racingnews365.com

Lascia un commento