Dominio Mercedes con Hamilton che insegue Bottas a Sochi, terzo Verstappen. Quarta la prima Ferrari, settimo Sainz

Le prime prove libere del Gran Premio di Russia a Sochi hanno messo in evidenza la superiorità della Mercedes, che con Valtteri Bottas e Lewis Hamilton ha monopolizzato una virtuale prima fila. Il finlandese, due volte vincitore qui, ha girato in 1’34”427 con gomma Soft, precedendo di oltre due decimi la W12 del compagno di squadra. Valtteri conferma la grande simbiosi con questa pista, essendo stato costantemente il più veloce di tutti. Terza la Red Bull targata Honda di Max Verstappen, che è a soli 16 millesimi dal grande rivale, ma che domenica dovrà pagare 3 posizioni sulla griglia di partenza per l’incidente di Monza.

Immagine



Quarta la Ferrari di un promettente Charles Leclerc, che dotato di motore nuovo è stato il primo inseguitore dei top team. Il monegasco scatterà dal fondo della griglia per aver deliberato il quarto motore, e nel turno odierno si è preso 690 millesimi dal battistrada. Quinta l’Aston Martin di Sebastian Vettel davanti all’AlphaTauri di Pierre Gasly. Settimo Carlos Sainz seguito dalla McLaren di Lando Norris e da un deludente Sergio Perez. Fernando Alonso con l’Alpine chiude la top ten.

Il compagno di squadra Esteban Ocon apre la seconda pagina della classifica, seguito da Lance Stroll e dalle Alfa Romeo Racing di Antonio Giovinazzi e dal rientrante Kimi Raikkonen. Tra i due si è inserito Daniel Ricciardo, con Williams ed Haas che chiudono il gruppo. Alle 14 la seconda sessione di libere.

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: