Guai in vista, in casa Racing Point, Sergio Perez ha infatti effettuato un test per il COVID-19 che è risultato “inconcludente”, per questa ragione il pilota messicano, non ha partecipato alla consueta conferenza stampa del giovedì, a differenza del suo compagno Lance Stroll, e si trova attualmente in isolamento come prevedono le norme imposte dalla Fia.

Ad annunciarlo, sono stati i vertici della Fia, che hanno anche specificato che il pilota è attualmente in prossimità del circuito di Silverstone in Gran Bretagna e che a breve si sottoporrà ad un ulteriore test.

La direzione, ha anche precisato che al termine della gara del 19 luglio in Ungheria,Sergio Perez non ha fatto ritorno in Messico.

Qualora il secondo test desse esito positivo, il pilota messicano verrà probabilmente sostituito  da uno tra Esteban Gutierrez e Stoffel Vandoorne, a disposizione di Mercedes e Racing Poin

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: