Il Gran Premio di Monaco è stato un vero e proprio disastro per Daniel Ricciardo. L’australiano, infatti, dopo l’esclusione dal Q3, ha concluso la gara in dodicesima posizione. Un weekend da dimenticare per il pilota McLaren.

Dalle stelle alle stalle. Così si può riassumere il weekend monegasco di Daniel Ricciardo. L’australiano, qui spesso competitivo negli scorsi anni, non è andato oltre il dodicesimo posto. Già dal sabato Daniel ha mostrato segni di difficoltà, non entrando in Q3. La situazione in gara non è di certo migliorata, considerando che Norris ha addirittura doppiato Ricciardo.

Ecco le parole di Daniel Ricciardo al termine della gara.

“Questo è un weekend da dimenticare, sfortunatamente. Sapevo che la gara sarebbe stata complicata dopo la qualifica di sabato, e così è stato. Ho faticato all’inizio con le medie e da lì la mia gara è stata compromessa. Il secondo stint sulle hard, invece, è andato meglio ed anche i tempi sono migliorati. Ormai, però, era troppo tardi. Non potevo fare più nulla, considerando quanto sia difficile superare qui. Devo capire bene cosa è successo e staccare per qualche giorno, prima di riprovarci a Baku. Tuttavia c’è un lato positivo: Lando ha conquistato un grande podio, dunque faccio i complimenti a tutti. Questo risultato dimostra che la macchina ed il ritmo ci sono, devo solo capire come sbloccarne il potenziale. Ci arriverò con il tempo, chilometro dopo chilometro.”

Grazie al podio di Monaco, infatti, Lando Norris è salito al terzo posto nella classifica piloti. Ricciardo, invece, si trova attualmente ottavo con soli 24 punti.

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: