TRA I RISULTATI DI SPICCO:

Sebastian, Kimi e la Ferrari
se tre indizi fanno una prova, fino ad ora ne abbiamo visti due: i migliori risultati li porta a casa la scuderia del cavallino con il miglior tempo di 1.42.661. Fino ad ora la nuova specifica di motore e l’aerodinamica funzionano e per confermare servirà ripetere il buon risultati in qualifica.
Hamilton
Qualche difficoltà per l’inglese, che però tiene testa e si ferma ad appena 137 milessimi dalla cima. Sua la pole dell’anno scorso con 1.4.553: si sarà trattenuto?
Bottas
il pilota finlandese non fa testo e il suo ritardo di quasi un secondo dalla vetta è dovuto molto probabilmente al fatto che ha lavorato per la gara, non per la qualifica. La penalizzazione per la sostituzione dei componenti propulsivi lo spinge su una strategia differente e credo che domani sarà particolarmente interessante vedere la sua prestazione.
Leclerc
Oggi le Sauber sono state tra le ultime ad uscire e sembrava avessero qualche ritardo nella preparazione della macchina, ma la prestazione di Leclerc è un segnale che ogni cosa è stata risolta e che il giovane francese è pronto per lottare.

Ovviamente, tutto deve ancora essere confermato durante le qualifiche, ma la pista di SPA mette in riga tutte le squadre con ordine e mostrando il vero valore di ogni macchina.

Vedremo se i valori in campo si manterranno uguali.

A presto con nuovi aggiornamenti :

 

Da Alberto Aimar.

L'immagine può contenere: auto e spazio all'aperto

L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi e spazio all'aperto

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'aperto

Q1 a Spa! Qualche foto in anteprima;)L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'aperto

 

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: