Mercedes EQC: primo SUV elettrico

Mentre la Mercedes si prepara ad entrare ufficialmente in Formula E, ecco che viene lanciato sulla scena il primo suv della casa di Stoccarda totalmente elettrico: l’EQC. Un grande passo per la Mercedes, che ha prodotto uno dei veicoli più interessanti attualmente presenti sul mercato. La peculiarità principale dell’EQC non sono tanto le prestazioni di cui è capace, ma la tecnologia con la quale è costruito, che nasconde importanti novità soprattutto dal lato della ricarica delle batterie.

Mercedes EQC

Spinta da due motori elettrici posti rispettivamente sull’asse anteriore e posteriore capaci di generare 300 kW di potenza, l’EQC fa gli 0-100 in 5,1 secondi e ha una velocità massima limitata a 180 km/h. Anche sul lato dell’autonomia, grazie a innovativi metodi di ricarica, i 450 km dichiarati sono molto competitivi rispetto alla concorrenza. La guida è inoltre ausiliata da numerosi sistemi di assistenza, come il sistema di antisbandamento, il blind spot assist e quello di assistenza attivo al rilevamento automatico del limite di velocità. 

Mercedes EQC

È però a livello della ricarica delle batterie che la Mercedes si presenta all’avanguardia: è possibile infatti sia la ricarica a casa che presso le stazioni pubbliche con tempistiche piuttosto ridotte rispetto agli altri modelli. Il metodo più veloce è senza ombra di dubbio l’avveniristica stazione di ricarica Ionity, che con la sua potenza massima di 350 kW permette la ricarica totale in soli 40 minuti. Se invece si carica la macchina a casa, rispetto alla normale presa di corrente è meglio utilizzare la Wallbox Home, una stazione di ricarica dotata di un cavo fisso che, con una potenza massima di 22 kW, permette una completa carica della batteria in 11 ore.

 

Anche esteticamente il SUV Mercedes è molto particolare: un grande frontale, accompagnato da fanali molto larghi e linee sinuose particolarmente futuristiche ci indicano quelle che saranno probabilmente le caratteristiche ricorrenti dei futuri veicoli elettrici. Se volete assistere a una messa in strada dell’EQC potete gustarvi l’itinerario per le vie di Berna effettuato dal prossimo pilota Mercedes in Formula E, Stoffel Vandoorne.

 

L’EQC sarà prenotatile dal 18 luglio e il prezzo di base si aggira intorno agli 80.000 euro.

Giancarlo Marengo

Grande tifoso del motorsport, specialmente della Formula 1. Il mio motto è: "a volte sono le persone che nessuno immagina possano fare certe cose, che fanno cose che nessuno immagina"