Un terzo ed un quarto posto insperato premiano una Mercedes non al livello di Ferrari e Red Bull in termini di prestazioni; ma è ancora presto per darsi per vinti.

Concluso il primo weekend di Formula 1 è tempo di primi bilanci per la Mercedes-AMG Petronas F1. Il distacco dalla rossa di Maranello, vincitrice con una doppietta, è stato notevole. Pole position e vittoria non sono mai stati vicini ma il team Mercedes vede il bicchiere mezzo pieno e guarda con ottimismo al prosieguo della stagione.

“Con la Red Bulls fuori gara il terzo ed il quarto posto sono un risultato fantastico” il commento a fine gara del team principal Toto Wolff. “Il passo sulle soft prima che si consumassero c’era. Il degrado però oggi era troppo grande e abbiamo provato qualcosa di diverso mettendo le hard, ma eravamo più lenti di un secondo. Oggi avevamo un assetto troppo carico, al momento ci mancano alcune componenti che dovrebbero farci guadagnare sui primi due. Al momento siamo quinti e sesti in pista”, ammette Toto.

Anche il direttore tecnico Andrew Shovlin è allineato con il suo team principal. Il risultato della gara, ancor più quello delle qualifiche non condizionato dal ritiro di entrambe le monoposto austriache, è il reale potenziale della W13: “Non potevamo esercitare nessuna pressione su Red Bull e Ferrari”, le dichiarazioni riportare sul proprio sito ufficiale. “La nostra priorità è quella di superare i problemi in termini di prestazioni. Il problema principale è la mancanza di aderenza, causata dal fatto che per evitare di rovinare il fondo dobbiamo tenere la macchina troppo in alto”. Anche l’ingegnere britannico resta però ottimista in vista del futuro: “La squadra ha lavorato bene la monoposto è stata affidabile. Contiamo di ritrovare prestazione in tempi brevi. Abbiamo tante idee e nei prossimi giorni lavoreremo sodo per concretizzarle in pista”.

E il tempo è davvero poco perché domenica si correrà subito a Jeddah per il Gran Premio dell’Arabia Saudita. Il campionato è ancora lunghissimo e la Mercedes non ha sicuramente intenzione di darsi per vinta così presto.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: