Le voci che si erano diffuse nelle settimane scorse sul possibile approdo di Lotterer in Porsche hanno trovato oggi ufficialità tramite un tweet della scuderia: André Lotterer lascia il team DS Techeetah per unirsi al team tedesco new entry in Formula E. Al suo fianco ci sarà il già ufficializzato campione del mondo WEC Neel Jani, con il quale il pilota tedesco ha già corso nel WEC.

André Lotterer torna in Porsche

Queste le prime parole dell’ormai pilota Porsche: “Non vedo l’ora di gareggiare per la Porsche nel prossimo campionato. Ho fatto parte della famiglia Porsche dal 2017 ed ho un sacco di bei ricordi. Io e Neel abbiamo guidato insieme in LMP1 nel 2017 e poi con la Rebellion Racing negli ultimi due anni. È fantastico ora essere la coppia della nuova squadra di Formula E della Porsche”.

Parole di evidente entusiasmo anche da parte del vice presidente di Porsche Motorsport Fritz Enzinger: “La firma di André è sicuramente la scelta giusta. ha lavorato con noi negli ultimi tre anni e conosce bene la squadra e Neel. Possiamo solo trarre beneficio dall’esperienza che André ci porterà dalle sue ultime due stagioni di Formula E. Neel e André rappresentato la coppia di piloti perfetta per il nostro ingresso nel campionato“. 

Lotterer non ha dimenticato poi un ringraziamento alla DS Techeetah, che gli ha permesso di correre le prime due stagioni in Formula E raggiungendo insieme 4 podi. “Vorrei ringraziare ogni singolo membro del team per la fiducia che hanno riposto in me e per i bellissimi momenti che abbiamo vissuto insieme– ha infatti affermato il pilota tedesco- Dopo due anni con loro, ho ricevuto un’offerta che non potevo rifiutare. Auguro a tutti il meglio e guardo al futuro per qualche battaglia con loro“. Il team cinese ha quindi ora un sedile libero e sarà interessante vedere chi andrà ad affiancare il campione del mondo in carica Vergne.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: