Formula 1 – Il GP di Turchia di Formula 1 2020 il 13-15 novembre si terrà ma senza spettatori a causa dell’epidemia di coronavirus, secondo quanto riferito lunedì dall’emittente statale TRT, citando l’ufficio del governatore di Istanbul.

La F1 ha rimesso in calendario il GP di Turchia. Il Gran Premio, che si terrà a Istanbul Park, fa ben sperare per la Turchia, la quale spera di assicurarsi un posto permanente nel calendario della Formula 1.

Il governo locale di Istanbul ha preso la decisione nella giornata di lunedì:

“Nell’ambito degli sforzi per combattere l’epidemia da coronavirus e in conformità con la raccomandazione del Comitato pandemico provinciale di Istanbul, il GP di Turchia sarà senza spettatori”.

I fans della Formula 1  avevano risposto in modo entusiasmante: poche ore dopo l’annuncio delle porte aperte già 40.000 persone avevano acquistato il proprio biglietto.

Vural Ak, Presidente del promoter Intercity, ha annunciato che i presupposti per arrivare a quota 100mila spettatori non mancavano:

“Volevamo arrivare a 200.000. Stavamo lavorando per questo”.

 

 

“La programmazione per portare la capienza a 200.000 persone era in atto. Purtroppo però le circostanze attuali della pandemia non permettono di raggiungere l’obiettivo”, ha dichiarato Ak.

“Siamo gente appassionata, prima di noi non c’era alcun proprietario della nostra organizzazione. Possiamo organizzare tutto con successo, ma purtroppo al momento il Covid-19 non permette ciò“, ha concluso il turco.

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: