Formula 1 – Sebbene Fernando Alonso voglia tornare in F1, l’ex pilota David Coulthard non vede dove ci sarebbe un posto per lui.

Lo spagnolo si è allontanato dallo sport dopo la stagione 2018 – un periodo di quattro anni con la McLaren non è riuscito a portare alcun podio per il due volte campione del mondo e ha deciso che voleva perseguire sfide al di fuori della Formula 1.

Ed è quello che ha fatto, apparendo nel World Endurance Championship, Le Mans, Indy500 e Dakar Rally.

Ma con i nuovi regolamenti in arrivo per il 2021 che potrebbero scuotere la griglia della F1, Alonso sta aspettando un ritorno.

Detto questo, Coulthard sta lottando per vedere dove si adatterebbe – già Red Bull ha chiarito che non c’è posto per lui perché non ha legami con il loro programma e Honda si è lavato le mani di lui dopo la famigerata “GP2” motore “commenta.

Parlando con AS, come citato da Insideracing.com, Coulthard ha dichiarato: “So che vuole tornare, ma non credo che abbia una scelta.

David Coulthard

David Coulthard

 

“Non credo che la Mercedes abbia bisogno di lui o lo voglia. Non penso che la Ferrari abbia bisogno di lui o lo voglia. Non credo che la Red Bull abbia bisogno di lui o lo voglia. Dove andrà? Di nuovo alla McLaren?”

Coulthard ha chiarito che considera Alonso uno dei più grandi talenti che la F1 abbia mai visto, ma all’età di 38 anni, forse ha bisogno di accettare che i suoi giorni all’apice del motorsport siano finiti.

“Per me, Alonso è uno dei piloti più talentuosi di sempre in Formula 1, molto talentuoso come lo è Lewis Hamilton, Michael Schumacher o Ayrton Senna”, ha spiegato.

“E’ sempre stato molto veloce e temuto come pilota, ma ognuno ha il suo momento e forse è arrivato per lui”, chiosa il commentatore scozzese.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: