La Scuderia Ferrari F1 aveva iniziato il mondiale di Formula 1 2022 in modo euforico, tra vittorie, giri veloci e la speranza di poter davvero lottare per il mondiale 2022 con Red Bull, salvo poi riscoprirsi la seconda forza in griglia a seguito di errori nei pit stop, errori nelle strategie, problemi di affidabilità e anche alcuni errori dei suoi piloti, che nonostante tutto hanno sempre cercato di massimizzare il risultato. La Ferrari infatti, al di là di quella che potrebbe essere la delusione per non essere riuscita a portare a casa il titolo mondiale, sta effettivamente vivendo la su migliore stagione dal 2018, come testimoniano pole position e vittorie, oltre ai punti guadagnati, e in buona parte ciò è dovuto alla grande abilità dei suoi due Alfieri, non a casa infatti sia Charles Leclerc che Carlos Sainz sono legati alla Ferrari con contratti fino alla fine del 2024. A proposito dei suoi due piloti Mattia Binotto, al festival dello sport di Trento, ha detto: 

binotto Ferrari F1
binotto Ferrari F1

Cosa vorrei di più da loro? Più vittorie. Io lo dico: è la miglior coppia che esista in F1. Proprio per come vanno d’accordo tra loro e per il contributo che si danno, per come si aiutano l’uno con l’altro. Io lo vedo anche durante le sessioni, durante i weekend di gara. Quando si discute il venerdì o il sabato, dopo le prove, su cosa sente uno e cosa sente l’altro, avviene uno scambio completamente aperto. Entrambi sanno che migliorare la nostra vettura e la nostra squadra vuole dire, di base, provare a battere gli altri”

1 risposta

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: