Mentre ci si appresta a godersi queste giornate di test pre stagionali che la Formula 1 mette in campo a Barcellona sullo storico tracciato arrivano notizie che sembrerebbero prolungare il contratto di Verstappen con la Red Bull, comprensibilmente visti i risultati conseguiti dal campione del mondo in carica. 

Max Verstappen, secondo le ultime stime, avrebbe un contratto che gli elargisce la bellezza di 25 milioni di dollari annui, contratto che è in scadenza per la verità a fine 2023 un termine già piuttosto avanzato, ma sembra che la Scuderia voglia portarsi avanti blindando il neo campione del mondo con loro per più tempo possibile. Del resto lo aveva detto lo. Stesso Max, certo forse anche un po’ scherzosamente, al termine del Gran Premio di Abu Dhabi che lo aveva visto trionfare “ragazzi possiamo rifarlo per altri 10 o 15 anni?” Aveva detto l’olandese in radio con le lacrime di emozione che gli scendevano dagli occhi. 

Ora sembra difficile, forse davvero impossibile, che il contratto si alzi, economicamente parlando, dai 25 milioni attuali fino ad arrivare ai 40 milioni che Hamilton prende per essere alfiere in Mercedes, ma senza ombra di dubbio speculazioni arrivano sull’aumento di stipendio che il giovane olandese riceverà, anche se in ogni caso non stiamo certo parlando di cifre irrisorie, anzi. 

Secondo le ultime indiscrezioni le trattative sarebbero in fase molto avanzata e la conferma di un contratto prolungato potrebbe arrivare addirittura prima dell’inizio ufficiale della stagione 2022 in Bahrein cosa che consentirebbe a Max di iniziare con il piede giusto e la testa sgombra da qualsiasi preoccupazione pronto solamente a fare del suo meglio per difendere il numero #1 che porterà sul musetto della sua monoposto. 

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: