Dopo i temporali del mattino, dalle ore 13 in poi la probabilità che scenda della pioggia su Monza si ridurrà fino al 30%.

Stamattina ci siamo svegliati sotto una pioggia torrenziale. Un diluvio che ha allagato di fango le zone intorno all’Autodromo di Monza, ma dalle ore 8 le condizioni meteo sono cambiate notevolmente.  La perturbazione è in progressivo movimento verso est e questo significa che la gara, semafori verdi alle 15:10, dovrebbe corrersi in condizioni di asciutto. L’intensità nel corso della mattinata è andata man mano diminuendo, fino a lasciare spazio ad un sole che ha illuminato la pista e ricordato ai tantissimi tifosi presenti che è pur sempre l’otto settembre.

I meteorologi hanno spiegato che dalle ore 13 in poi la probabilità di rovesci calerà sino al 30%. Ventilazione debole e poco nuvoloso in riferimento al momento in cui le monoposto usciranno dalla pit lane per prepararsi alla partenza prevista per le 15:10. Va, infine, sottolineato che il calo termico rispetto alle condizioni delle qualifiche sarà importante con una temperatura percepita intorno ai 20°C.

A proposito dell'autore

I believe that everyone has a calling, motorsport is my true passion! Addicted to Formula 1 🏆 Formula E ⚡️ Automotive 🖊️ FIA Accredited. Follow me: Twitter | Linkedin

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: