Il danese classe 2002, futuro pilota del team ART GP in F3, sarà sostenuto da Mercedes nel suo percorso attraverso le categorie propedeutiche.

Dopo aver portato in F1 piloti come Pascal Wehrlein, Esteban Ocon e George Russell, il programma giovani della Mercedes ha trovato un nuovo talento su cui investire. Si tratta di Frederik Vesti, che nel 2021 proseguirà la sua scalata verso la categoria regina con il team ART GP in F3. Vesti, danese classe 2002, ha mostrato doti eccelse soprattutto nel 2019, quando ha dominato il campionato di Formula Regional ottenendo 20 podi (e 13 vittorie) in 24 gare. Nel 2020 il danese non ha tuttavia stupito in F3, ottenendo tre vittorie con la dominante Prema ma venendo battuto da entrambi i compagni di squadra (il campione Oscar Piastri e Logan Sargeant). Nonostante ciò, Mercedes ha deciso di riporre la propria fiducia in Vesti, che diventa a tutti gli effetti l’erede dei tre piloti citati in precedenza.

Queste le parole del giovane danese all’interno dell’annuncio della Stella: “Ho sognato di essere un giovane pilota della Mercedes e ho lavorato molto duramente per molti anni per diventarlo. Quella motivazione mi ha spinto ogni singolo giorno. Lavorare da oggi insieme alla Mercedes, il miglior team del mondo, rappresenta un’incredibile spinta per la mia carriera e non vedo l’ora di costruire una forte relazione in futuro. Ammiro moltissimo Mercedes per la mentalità e per l’attitudine al duro lavoro, che li ha aiutati a divenire così forti. Loro scelgono i giovani piloti molto accuratamente, perciò sono davvero felice di far parte del programma, lavorando con loro e migliorando come pilota”.

Gwen Lagrue, responsabile del programma giovani della Mercedes, ha speso belle parole per il classe 2002: “Ci piace e rispettiamo moltissimo la dedizione e l‘impegno di Fred. Ricordo quando lui mi ha mandato degli aggiornamenti sulle sue stagioni di debutto nelle monoposto e ci ha mostrato i dettagli dei suoi progressi, cosa che apprezziamo sempre. E’ stato impressionante nel 2019 in Formula Regional European Championship e molto costante lo scorso anno in FIA F3. Siamo lieti di accoglierlo nella famiglia Mercedes e non vediamo l’ora di vederlo lottare per il titolo di F3 quest’anno”.

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: