La Ferrari, dopo un 2020 disastroso, è tornata a sorridere in Bahrain grazie ad una buona prestazione. La nuova coppia formata da Leclerc e Sainz è uno dei principali motivi di ottimismo. Charles, infatti, ha affermato che la motivazione dello spagnolo ha aiutato parecchio il team a prepararsi al 2021.

Charles Leclerc, in una recente intervista a Motorsport.com, ha parlato di quanto Sainz sia stato di aiuto per la Scuderia.

“Negli ultimi anni Carlos è stato in diversi team, e credo sia interessante avere un’idea di come lavorano gli avversari. Inoltre ho subito notato la sua grande motivazione: è al primo anno in Ferrari e vuole subito performare al meglio. La sua euforia ha già contagiato l’intero team, ed è una buona cosa avere due piloti che vogliono tornare a vincere.”

Leclerc e Sainz, inoltre, hanno mostrato subito di avere un buon rapporto, una cosa per nulla scontata. Il monegasco, infatti, ha affermato di passare molto più tempo con Carlos rispetto a quanto faceva con Vettel.

“Con il team spendo sempre lo stesso tempo a Maranello. Quello che è cambiato, però, è il tempo che trascorro con il mio compagno di squadra. Con Seb spesso non ci vedevamo nella factory a causa di orari diversi, ora invece con Carlos condivido parecchie giornate di lavoro.”

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: