Charles Leclerc nonostante ritenga di non aver commesso un errore nell’incidente si prende le responsabilità, ma aggiunge che la Ferrari SF1000 era molto difficile da guidare

Ai microfoni di Sky Sport Leclerc ha negato di aver rischiato il tutto per tutto nel cercare di portare la Ferrari sul podio. “Mah chiesto troppo no. Forse sì perché ho preso il muro. Io ho dato il massimo e basta“.

Leclerc Ferrari

Il monegasco spiega che l’incidente è stato dovuto anche ad una SF1000 che non aveva un buon bilanciamento “La macchina sicuramente era molto difficile da guidare, ho fatto un errore ed è chiaro che dobbiamo migliorare”.

Leclerc spera che la Ferrari torni competitiva nel Gp di Toscana, e tranquillizza i tifosi della Rossa dichiarando di non aver avuto nessuna conseguenza nell’impatto con le barriere. “Questo è un momento indubbiamente difficile, speriamo che al Mugello vada meglio, ora ho tre-quattro giorni per recuperare, fisicamente sto abbastanza bene.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: