Kimi Raikkonen potrebbe pensare al ritiro al termine di questa stagione, soprattutto dopo un avvio di stagione per nulla brillante.


Il terribile avvio di stagione della Alfa Romeo Racing, mai competitiva nemmeno a SIlverstone, infatti, potrebbe avere come conseguenza la non estensione del contratto per Kimi Raikkonen, fortemente deluso dai risultati in pista.

Il classe 1979, si trova in diciassettesima posizione in campionato con zero punti conquistati, il suo compagno di squadra non se la passa meglio, solo due punti e quattordicesima posizione.

A testimonianza di quanto dura sia attualmente la situazione in casa Alfa Romeo Racing, un team radio intercorso tra il Raikkonen e il suo ingegnere durante il Gran Premio di SIlverstone, in un primo momento viene indicato al pilota di rientrare ai box ma  dopo aver  ormai imboccato la pit-lane, gli viene chiesto di restare in pista, mandando su tutte le furie il nativo di Espoo.

Voci all’interno del Paddock darebbero per certo l’addio delll’ultimo irritato Ferrari, nel 2007, al termine di questa, strana, stagione, il contratto infatti scade proprio al termine del 2020 e Kimi, a quarant’anni il più “anziano” del circus, starebbe seriamente valutando l’ipotesi di appendere il casco al chiodo per dedicarsi alla sua famiglia.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: