I giudici hanno giudicato regolare la manovra dell’olandese. Per la Ferrari la vittoria quest’anno resta un miraggio, ma sono attese grandi polemiche

Dopo oltre tre ore di analisi, i giudici hanno confermato la vittoria di Max Verstappen, giudicando regolare la manovra dell’olandese nel superare con una ruotata Charles Leclerc alla Remus. Il comunicato stampa della FIA dice che non vi era abbastanza spazio per entrambe le vetture in quella curva, dunque tutto è stato svolto in maniera corretta.

La Ferrari incassa un’altra sconfitta politica dopo il fattaccio di Montreal, ma è evidente che l’applicazione delle regole a due pesi e due misure non può andare avanti. La gara è stata bellissima ma ancora una volta è segnata da un evento che macchia di nero il finale.