Lewis Hamilton avrebbe dovuto rinnovare il contratto nei giorni precedenti, ma i tempi si sono inspiegabilmente allungati. Il contratto con Mercedes scadrà a fine anno, lasciando ipotizzare un rinnovo nei prossimi giorni.

La causa del ritardo potrebbe essere stata la recente acquisizione da parte di Ineos, che ora possiede un terzo delle quote Mercedes. Lewis ha più volte detto di voler proseguire la sua avventura con le frecce d’argento, spiegando la situazione ai microfoni di The Race:

“Non abbiamo ancora cominciato a trattare, ma io e Toto avremmo dovuto farlo nei prossimi giorni dopo il viaggio di rientro. Sono contento di vedere Toto firmare per altri 3 anni. Lui è un grande leader per questa squadra, e non avremmo mai ottenuto gli stessi risultati senza di lui.”

Il rinnovo del Team Principal è infatti arrivato in questa settimana, ma del nuovo contratto per il campione ancora nessuna traccia. Hamilton si è mostrato molto contento del rinnovo sia di Toto che dell’acquisizione di INEOS, a sua detta molto importante:

“I ragazzi di INEOS sono stati parte del nostro successo quest’anno, ed è bello vedere che continueremo ancora ad andare avanti insieme. Ci vorranno grandi sforzi per alzare l’asticella quest’anno, ma abbiamo le persone giuste al posto giusto. Il futuro di questo Team è in ottime mani.”

La stagione 2020 per Hamilton è stata probabilmente la migliore nella sua carriera, durante la quale ha eguagliato i 7 Mondiali di Schumi battendo anche il suo record di vittorie arrivando a quota 95. Senza alcun dubbio Lewis merita il rinnovo, dunque non ci resta che attendere i prossimi giorni per il probabile rinnovo.

🏎Vuoi restare sempre aggiornato sul mondo della Formula 1 grazie a newsf1.it ? 🏎
ENTRA NEL NOSTRO CANALE TELEGRAM!
Potrai leggere i nostri articoli e anche confrontarti direttamente con appassionati come te. Ti aspettiamo!

Telegram

https://t.me/newf1it

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: