L’inglese assumerà il ruolo di collaudatore della Ferrari nel 2021, in attesa di ottenere una chance di dimostrare le proprie abilità in F1.

Dopo l’approdo di Mick Schumacher in Haas, un altro pilota della Ferrari Driver Academy ha ottenuto un ruolo importante all’interno della categoria regina. Si tratta di Callum Ilott, che è stato nominato test driver della Scuderia di Maranello a partire dal 2021. L’inglese ha dunque ottenuto una meritata promozione dopo un’eccellente stagione 2020 in F2, durante la quale non ha tuttavia convinto i team di F1 a puntare su di lui in qualità di pilota ufficiale.

Queste le dichiarazioni di Ilott al sito ufficiale della Ferrari: “Sono estremamente felice di entrare a far parte della Scuderia Ferrari con il ruolo di test driver in vista della prossima stagione. Non vedo l’ora di cominciare a lavorare in questa veste collaborando con la squadra sia in pista che fuori. Sono convinto che si tratti di una sfida molto intrigante, nella quale posso imparare tantissimo. Darò tutto me stesso per fare un buon lavoro e trarre il massimo da questa esperienza per crescere anche come pilota. Voglio ringraziare la Ferrari Driver Academy e la Scuderia Ferrari per questa grande opportunità e il continuo supporto. Sono in FDA da tre anni e sono felice di continuare questo percorso insieme“.

Classe 1998, Ilott fa parte della Academy della Rossa dal 2018, anno in cui terminò terzo in GP3 dietro ai compagni di squadra Anthoine Hubert e Nikita Mazepin. Dopo un primo anno di ambientamento in F2, nel 2020 il nativo di Cambridge ha mostrato tutte le sue doti ottenendo cinque pole position e tre vittorie. Ilott ha dettato legge nella prima parte di stagione, ma in seguito è stato superato e battuto in classifica dal più costante Mick Schumacher. Nella giornata di ieri, ad Abu Dhabi, l’inglese ha disputato i test per giovani piloti al volante dell’Alfa Romeo Racing, facendo segnare l’ottavo tempo. Chissà se, come accaduto ad Antonio Giovinazzi, anche Ilott riuscirà ad ottenere la meritata occasione in F1 dopo aver svolto il ruolo di collaudatore in Ferrari.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: