F1 – Secondo James Key, direttore tecnico della McLaren, i Team sono al lavoro per recuperare la downforce persa nel 2021.

Come già sappiamo , nel 2021 le auto di F1 saranno più scariche, in modo da stressare di meno gli pneumatici. L’obbiettivo era quello di ridurre la downforce del 10%, riportando le prestazioni a quelle del 2019.

Key pensa che i team hanno già recuperato la deportanza necessaria per tornare alle prestazioni del 2020:

“Questi regolamenti hanno fermato l’evoluzione che andava avanti da qualche anno. Nonostante ciò c’è ancora un sacco di potenziale per lo sviluppo di queste vetture, quindi credo che tutti avranno recuperato le prestazioni dello scorso anno.”

Il direttore tecnico del team di Woking ha anche rivelato qualche dettaglio sulla nuova MCL-35M.

“La nostra vettura presentata assomiglia parecchio a quella che useremo in gara. Sarà una semplice evoluzione. Lo sviluppo è stata una bella sfida, ed ha richiesto nuove soluzioni a causa delle geometrie diverse. La riduzione della downforce al posteriore ha portato a dover ritrovare un bilanciamento generale.”

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: