F1 Le monoposto del 2021 avranno molti elementi in comune con quelle della passata stagione. Alcuni aggiornamenti, però, potrebbero mischiare di nuovo le carte. Uno su tutti è sicuramente il fondo: scopriamo il perché.

F1 – La questione aerodinamica è parecchio interessante. Come già sappiamo le vetture 2021 saranno più scariche, e tagli al fondo (si parla di un 10% di downforce in meno) potrebbero favorire il concetto Mercedes. Ad essere più colpita è stata soprattutto la parte finale, quella vicina alle ruote posteriori. Andy Green, direttore tecnico della Aston Martin F1, ha spiegato a Motorsport.com perché questo taglio avrà un grande impatto:

“Non è uno sviluppo del fondo, bensì un passo indietro. Un piccolo cambiamento che ha però un impatto notevole sulla performance della vettura.”

Immagine
F1 2021 estrattore ridotto

Per la prossima stagione di F1 2021 l’obbiettivo della FIA era quello di tagliare l’aerodinamica, partendo proprio dal fondo.

e altre limitazioni sugli elementi presenti lungo il fondo.

A causa di questi cambiamenti anche la Pirelli si è dovuta adattare, spingendo per portare delle nuove gomme. Gli pneumatici del 2021 avranno, infatti, delle pressioni iniziali più basse. I team dovranno quindi adattarsi anche ad un nuovo tipo di gomma. Le maggiori turbolenze aerodinamiche al posteriore dovranno essere compensate per non avere problemi. Sarà una vera e propria “caccia al grip”.

Immagine
F1 2021 Fondo tagliato

Una vera incognita sarà anche il rake, un concetto portato inizialmente da RedBull per poi essere adottato da tutti.

Sappiamo che nelle condizioni giuste una vettura con un angolo di rake più alto può generare più downforce da fondo. Ma nel caso il fondo non sia adeguato, si andrebbero a perdere tutti i vantaggi del caso, considerando che saranno vietati anche i famosi “buchi” sul fondo.

La Mercedes, con il angolo di rake basso, ha negli ultimi anni sempre puntato sul telaio e sull’aerodinamica. Questo ha permesso al Team di Brackley di adattarsi meglio ad i vari cambi di regolamento, e probabilmente nel 2021 avrà meno difficoltà nel recuperare il carico.

Mercedes W11

La performance dei team dipenderà principalmente da questo. L’involuzione che porteranno i regolamenti della prossima stagione potrebbero mettere in difficoltà più di un Team, e bisognerà fare un gran lavoro sui pochi elementi modificabili.

Telegram

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: