Esteban Ocon prolunga il suo contratto con l’Alpine.
Il compagno di squadra di Fernando Alonso, Esteban Ocon, prima del GP di Francia ha esteso il suo contratto fino al termine del 2024.

Il pilota francese nel corso di queste prime sei gare, è riuscito a reggere in diverse occasioni il paragone con il suo compagno di box, lo spagnolo Fernando Alonso e insieme affronteranno la sfida, con il cambio regolamenti dal 2022.

Il Ceo della Alpine Laurent Rossi si è detto molto soddisfatto dell’accordo:”Siamo molto orgogliosi di mantenere Esteban come parte della famiglia Alpine. Da quando è tornato nel team nel 2020, Esteban è cresciuto in sicurezza e statura per fornire risultati costantemente buoni e aiutare a sviluppare l’auto con il team. Nonostante la sua giovane età, ha molta esperienza in Formula 1 ed è su una traiettoria positiva sia nella sua maturità che nelle capacità al volante. È una risorsa importante per noi ora e anche per il futuro, mentre affrontiamo la sfida dei nuovi regolamenti”

Il team a piena fiducia in Esteban:“Abbiamo piena fiducia in Esteban per aiutare a portare il team e il marchio al livello successivo e raggiungere i suoi obiettivi a lungo termine. Esteban è una risorsa per noi oltre la F1 poiché è profondamente coinvolto nel progetto globale Alpine. Grazie alla sua personalità e ai suoi valori, Esteban è naturalmente un perfetto ambasciatore di Alpine. Per ora, non vediamo l’ora di continuare la campagna 2021 nel nostro Gran Premio di casa in Francia e di fare il miglior lavoro possibile in ogni fine settimana di gara rimanente”.

Naturalmente, non sono mancate parole di gioia da parte del pilota francese:”Sono lieto di continuare con la squadra oltre quest’anno ed è una sensazione fantastica assicurarmi il mio futuro con Alpine. Stiamo progredendo bene insieme da quando sono entrato a far parte della squadra e miro a continuare quel viaggio andando avanti.”

Ocon si aspetta grandi cambiamenti per il prossimo anno:” Ci sono grandi sfide davanti a noi, soprattutto con i nuovi regolamenti nel 2022. Sono sicuro che possiamo raggiungere i nostri obiettivi lavorando duramente insieme e continuando la storia. Ripenso spesso al Gran Premio di Sakhir dell’anno scorso con il podio, e questo mi motiva a creare ricordi più speciali come quello.”

Chiaramente per ora il pensiero va alla stagione in corso:” Non vedo l’ora che arrivi il prossimo capitolo ma, per ora, siamo molto concentrati su questa stagione e prendiamo ogni gara come viene.”

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: