Le temibili gare sprint sono state confermate per tre gare nella stagione 2021 di Formula 1. Ma dunque, cosa sono e come funzioneranno?

Si avvicina la prima gara della stagione con la famosissima “Sprint Race” che ha tanto fatto discutere e che potrebbe rappresentare, di fatti, l’innovazione più apprezzata. Ma che cos’è e come funzionerà?

L’obiettivo, noto a tutti, è quello di dare più brio all’intero weekend, valorizzando anche la giornata del venerdì e non facendola diventare la classica “giornata piatta da prove libere”. La Sprint Race, come riporta anche il nome, è di fatti una gara veloce (più breve di quella classica della domenica), già presente, per altro, in Formula 2. Le gare di qualificazione Sprint si svolgeranno su 100 km (rispetto ai soliti 305 km) e dureranno circa 25-30 minuti. L’ordine di partenza per la gara sprint sarà deciso da una tradizionale sessione di qualifiche il venerdì, mentre i risultati della gara sprint determineranno a loro volta l’ordine di partenza per la gara di domenica.

Il formato del weekend di gara sprint, dunque, sarà:

• Venerdì mattina – 60 minuti di prove libere 1
• Venerdì pomeriggio – sessioni Q1, Q2, Q3 per ordinare la griglia di partenza per le qualifiche della gara sprint
• Sabato mattina – 60 minuti di prove libere 2
• Sabato pomeriggio – Qualifiche gara sprint 100km
• Domenica – Gran Premio classico completo

In caso di condizioni di bagnato:

Venerdì FP1: 14:30 – 15:30 Qualifiche: 18:00 – 19:00
Sabato FP2: 12:00 – 13:00 Qualifiche sprint: 16:30 – 17:00
Domenica Gara: 15:00

Anche le regole sui pneumatici sono destinate a cambiare. Nelle prime prove libere del venerdì, infatti, ogni pilota potrà utilizzare solo due set di gomme, mentre la sessione di qualifiche del venerdì metterà a disposizione dei piloti cinque set di gomme soft. Dopodiché, i team useranno queste opzioni per gli pneumatici per il resto del fine settimana:

Un set di gomme per la sessione di prove libere di sabato: i team decideranno quale
Un set per la gara sprint – anche qui i team decideranno quale
Due set di gomme rimanenti per il Gran Premio, con i team in grado di scegliere con quale mescola iniziare

Al momento confermate solo 3 Gare Sprint per la stagione 2021

Tre gare sprint confermate ma l’unica al momento che porta un nome è quella del Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone sabato 17 luglio 2021. E’ previsto che la seconda e la terza gara sprint si svolgano una in Europa (al momento si pensa a Monza) e l’altra all’estero (si pensa al Brasile).

La novità della gara sprint: i punti

Una novità interessante e che potrebbe rivoluzionare la lotta per il mondiale è l’assegnazione dei punti per la gara sprint, ma solo ai primi 3 classificati. Il primo posto ottiene tre punti, il secondo due punti e il terzo un punto. A differenza della gara integrale di domenica non ci saranno podi per le gare sprint, tuttavia il vincitore riceverà un trofeo nel parco chiuso.

La clausola che riguarda le auto danneggiate durante la gara sprint

Per compensare il costo delle gare sprint è stato concordato con i team un pacchetto del valore di circa $ 500.000 per i tre eventi. Oltre a questo pagamento c’è anche un piano di risarcimento per le squadre che subiscono danni durante le qualifiche della gara sprint, che dovrebbe garantire che un pilota che danneggia la propria vettura il sabato dovrebbe comunque essere in grado di continuare la domenica (proprio come farebbe se rompesse fuori qualifiche in un normale weekend di gara). Al di fuori dell’aspetto monetario, se un’auto subisce danni durante una gara sprint, i team dovranno sostituire le parti rotte con parti uguali. Questo perché le vetture entrano in condizioni di parco chiuso – il punto in cui non è più possibile apportare modifiche importanti – quando entrano in qualifica venerdì.

Il futuro della Gara Sprint oltre il 2021

Non è certo che questo nuovo format continui anche oltre il 2021. Il pensiero ora è vedere prima l’andamento dell’interesse non solo da parte dei tifosi, ma anche dai piloti stessi, artefici finali delle decisioni dall’ “alto”.

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: