Dopo il ritiro annunciato della McLaren annunciato questa mattina, arriva la notizia prevedibile: il GP d’Australia va verso la cancellazione.

Appena poche ore dopo che la McLaren si è ritirata dalla gara, dopo che uno dei membri del suo staff ha confermato la presenza del coronavirus, i capi del team di F1 si sono riuniti per discutere su cosa fare.

Secondo alcune indiscrezioni, tra cui Motorsport.com, nei colloqui con la FIA e le squadre di F1, la maggioranza delle squadre si è detta insoddisfatta di continuare l’evento. Fonti indicano che l’organo di governo ha detto che avrebbe accettato una decisione a maggioranza delle squadre, quindi ora si muoverà per annullare l’evento.

Non c’è stata ancora alcuna conferma ufficiale della decisione di abbandonare la gara, ma si intende che la F1 e la FIA faranno una dichiarazione congiunta.

Otto persone di F1 sono state testate per la COVID-19 dall’arrivo dello sport a Melbourne, con sette dei test risultati negativi. Sembrano che le parole dei grandi piloti come Hamilton e Vettel siano state ascoltate dal resto del Paddock.

Seguiranno aggiornamenti…

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: