Il salone internazionale dell’Automobile di Francoforte è un’occasione che le case automobilistiche non si fanno scappare. Tra i modelli presentati c’è anche la nuova generazione, la seconda, dell’Audi RS7 Sportback.

Per tutti gli appassionati, sentire sigle come M, AMG e RS non può che significare cavalli, tanti cavalli, e quindi tanta potenza. Audi, con la nuova RS7 Sportback, non tradisce le attese e presenta la seconda generazione della versione più estrema della sua coupè di lusso, la A7.

Motore V8 4.0 litri da 600cv biturbo con ben 800 Nm di coppia massima. Lo 0-100 km/h avviene in 3.6 secondi e la lancetta del tachimetro arriva ai 305 km/h di velocità massima. Il tutto contornato dalla tecnologia mild-hybrid che rigenera l’energia durante le fasi di decelerazione e frenata per poterla poi sfruttare ai bassi regimi. Si tratta di energia immediatamente disponibile che, ad andatura contenuta, permetterà di risparmiare fino a 0.8 litri di carburante ogni 100 km.

Sulla nuova Audi RS7 Sportback è presente anche la tecnologia Cylinder on demand che, quando non si richiede particolare potenza, “spegne” 4 cilindri a vantaggio dell’efficienza. La tecnologia continua con le sospensioni adattive, le quattro ruote sterzanti, cambio automatico Tiptronic a 8 rapporti e interni di lusso con l’ormai noto Audi virtual cockpit.

Le linee richiamano il nuovo stile Audi, taglienti, decise, nette. Grossi parafanghi, a sottolineare l’anima RS di questo bolide, ed enormi cerchi. Si parla di poter montare addirittura cerchi da 22”. Sul retro spicca la novità della linea di fari posteriori che percorre tutto il bagagliaio dal faro destro al faro sinistro, come già visto sulla recente Q8. Personalmente, pur apprezzando questa scelta stilistica, preferisco la luce sopra il lunotto posteriore, come sulla precedente generazione di A7 Sportback.

Di per sé è un’auto estrema ma che può passare inosservata a molti non appassionati. Soprattutto se paragonata ad altre auto con medesime prestazioni come per esempio Ferrari e Porsche, risulta sicuramente più sobria ma per chi volesse presentarsi ai passanti non c’è da preoccuparsi. Il doppio enorme scarico vi farà fare un’ottima figura!

Il prezzo? Per la nuova Audi RS7 Sportback non aspettatevi di pagare meno di 130.000€.

A proposito dell'autore

Sono cresciuto a pane e Formula 1. Le auto sono la mia passione e scrivere articoli mi permette di condividerla con tutti voi. Twitter @ivan_morepower

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: