Ecco svelato il prezzo della nuovissima Alfa Romeo Giulia GTA, un assegno circolare dalla cifra stratosferica destinata a crescere nel tempo.

Ecco svelato il prezzo della nuova Alfa Romeo Giulia GTA: 175.000€ per comprarsi una delle automobili più attese da appassionati della casa del biscione e non. E per la versione GTAm, la biposto ancora più estrema, ne serviranno 5.000 in più, fino a quota 180.000€.

Il prezzo, certamente, è alto. Ma non sarà nulla in confronto al valore che acquisiranno, soprattutto la GTAm, ne sono sicuro. Datele tempo, giusto qualche anno, e per chi vorrà ri-acquistare una Alfa Romeo Giulia GTAm, forzatamente di seconda mano, dovrà sborsare un prezzo decisamente più alto.

I 500 fortunati che potranno permettersela, avranno quindi un motivo in più per convincersi a sborsare l’enorme cifra.

Paragonata alle versioni già in listino della Giulia, si apprezza la decisa ambizione della casa di Arese. Basti pensare che una normale Giulia Diesel parte da un prezzo di listino di 40.000€ mentre per una Quadrifoglio ne servono non meno di 86.500€. Cifre che corrispondono rispettivamente a meno di un quarto e meno della metà della GTAm. Il che rende benissimo l’idea dell’epicità del prezzo della nuovissima belva biposto.

 

Le caratteristiche ve le avevamo presentate qui, al momento della presentazione via internet e social, dato l’annullamento del Salone di Ginevra 2020 a causa della crisi sanitaria del Coronavirus. Consiglio di dare un’occhiata alla grafica sul sito Alfa, davvero interessanti le configurazioni di colori disponibili.

Considerando che con 180.000€ (ma anche molto meno) si comprano delle ottime Ferrari certificate di seconda mano, tanto per rimanere in famiglia, mi rimane un’unica domanda: Alfa Romeo Giulia GTAm, li vale tutti questi soldi?

Di una cosa sono certo, sicuramente si tratta di un buon investimento o, come si dice, un assegno circolare.

A proposito dell'autore

Sono cresciuto a pane e Formula 1. Le auto sono la mia passione e scrivere articoli mi permette di condividerla con tutti voi. Twitter @ivan_morepower

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: