Max Verstappen non contento di come appare nella serie TV dedicata alla F1.

Max Verstappen non è soddisfatto del suo ritratto nella stagione originale del documentario di Formula 1 Drive to Survive di Netflix, dicendo che non era il vero se stesso. Mentre il suo compagno di squadra della Red Bull del 2018 Daniel Ricciardo ha partecipato ampiamente alla prima serie di Drive to Survive, Verstappen è apparso meno in evidenza. Il pilota olandese ha criticato la sua rappresentazione nella serie in un’intervista per ABtalks.

“Drive to Survive” season 2

Il problema è che ti posizioneranno sempre nel modo che preferiscono, quindi qualunque cosa tu dica, proveranno a farti sembrare spericolato o cercheranno di farti qualunque cosa si adatti alla storia della serie“, ha detto. “Quindi non mi è mai piaciuto molto. Preferisco avere solo un’intervista individuale con la persona che vorrebbe conoscermi. Perché la serie è incentrata sull’eccitazione e deve essere eccitante. Quindi ti posizionano in un certo modo a qualunque cosa si adatti all’episodio. Sei intervistato e usano le parole anche in circostanze diverse. Quindi non si adatta mai alla realtà“.

Verstappen ha ammesso di essere riluttante ad aprirsi nelle interviste. “Mi piace essere solo me stesso e parlo quando ho bisogno di parlare e se non ho niente da dire, non dirò nulla. Tutti sono diversi. Tutti lavorano in modo diverso. Ma per me sembra funzionare al meglio. Sono semplice e sono molto determinato a vincere“, ha spiegato. “Vorrei fare di tutto perché la mia vita è la mia passione. A volte posso sembrare arrogante o altro, ma io sono lì per vincere. Questo è ciò che amo fare. Farei qualsiasi cosa per questo, come ho detto. Non credo di mostrare anche molte emozioni“.

Le parole del pilota olandese lasciano poco spazio alle interpretazioni: nella serie TV dedicata alla F1 pur di eccitare lo spettacolo, viene tutto elevato a livelli surreali.

A proposito dell'autore

Studente di ingegneria meccanica. Classe '96. Passione per motori e motorsport in generale

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: